Per diventare più produttivo, smetti di spacciare

0

Sembrano esserci due scuole di pensiero su come affrontare i consigli sulla produttività.  

La prima è che dovremmo affrettarci come matti. Dopotutto, gli imbroglioni ottengono $#!† fatti! Si "alzano e macinano", si agitano tutto il giorno e vanno a letto esausti, ma si sentono così perché sono stati in grado di ottenere così tanto. Elon Musk, che sostiene di lavorare 80 ore alla settimana ed è stato incline a esaurirsi, cade in questa categoria Ed è difficile discutere con il successo di Elon.

La seconda mentalità favorisce il lavoro con calma e deliberatamente. Ciò significa pianificare più spesso prima di metterci al lavoro. Quando arriva il momento di completare un compito, accade con una profonda intenzionalità. Il lavoro eccessivo è raro. Warren Buffet, che trascorre l’80% della giornata a leggere, va al lavoro dopo l’apertura del mercato e dorme per almeno otto ore a notte, rientra in questa categoria. Ed è difficile discutere con il successo di Warren.

Quindi quale approccio è giusto? 

Ecco una semplice verità sulla produttività di cui non scrivono abbastanza persone: se ti preoccupi abbastanza di portare a termine il tuo lavoro, troverai quasi sempre il modo di farlo.  Senza pensarci troppo, allineerai il tuo tempo, attenzione ed energia verso una maggiore produttività. 

È per questo motivo che potresti non aver bisogno di consigli sulla produttività nei giorni in cui hai una scadenza che si avvicina rapidamente; o quando qualcuno ti sta col fiato sul collo per spedire un grande progetto. O perché, nei giorni in cui lavori fino a tardi su un progetto di passione, probabilmente non hai bisogno di prendere un libro di produttività per capire come andare avanti. La produttività arriva facilmente quando ti interessa quello che stai facendo o hai un forte incentivo a portare a termine le cose.  

Personalmente cado nel secondo campo: il mio modo preferito per diventare più produttivo è lavorare con calma e deliberatamente. Questa mentalità mi porta anche a godermi di più ciò che sto facendo. Alcuni esempi di come questo si svolge nella pratica: 

  • Invece di lavorare su più cose, più velocemente, faccio un passo indietro in modo da poter lavorare sulle cose giuste deliberatamente e con intenzione.  

  • Invece di lavorare a un ritmo frenetico, mi avvicino ai compiti con una calma deliberata che mi consente di ottenere di più nello stesso lasso di tempo: ciò che perdo in velocità lo compenso più che in intenzionalità. 

  • Invece di riempire la mia giornata di impegni, mi prendo il tempo per pensare, riflettere e sognare ad occhi aperti, lasciando molto spazio bianco nella mia agenda ogni volta che posso.  

  • Invece di spacciare e lavorare per ore folli, cerco di sviluppare sistemi che svolgano i miei compiti di lavoro per me, così ho tempo per cose più significative (come leggere e elaborare strategie).  

  • Invece di assumere più di quanto posso gestire, delego.  

Queste  due mentalità di produttività ci portano a portare a termine il nostro lavoro in modi diversi. In generale, gli imbroglioni dedicano più tempo ed energie ai loro compiti, mentre coloro che lavorano deliberatamente dedicano più premura. Coloro che lavorano con calma e deliberatamente sono spesso anche piuttosto pigri, ed è per questo motivo che cercano delle scorciatoie: modi per automatizzare, delegare e sistematizzare il proprio lavoro in modo da avere ancora più tempo per rilassarsi e riflettere. Mentre è l’immediato senso di realizzazione che deriva dalla frenesia che fa sentire importanti gli imbroglioni, coloro che lavorano con calma provano un senso di importanza quando il loro lavoro fa la differenza.  

Credo sinceramente che lavorare con calma e deliberatamente mi dia un leggero vantaggio, ma allo stesso tempo, sarebbe sciocco argomentare contro coloro che ottengono un grande successo convenzionale lavorando più velocemente e più duramente. Detto questo, potrebbe esserci una variabile che distorce questi risultati: qualcuno che si preoccupa di quanto realizza sul lavoro potrebbe avere maggiori probabilità di diventare un imbroglione, una mentalità in cui incentri la tua vita sull’importanza percepita del lavoro. Supponendo che uno dia la priorità al raggiungimento della stessa quantità in entrambe le mentalità, tuttavia, lavorare deliberatamente ti dà un vantaggio. Se hai il privilegio e la capacità di rallentare e lavorare con maggiore intenzione, lo consiglio vivamente. 

Quando si tratta della nostra produttività, la calma e la determinazione contano, specialmente in questo momento. Nel mondo ansioso di oggi, il percorso verso una maggiore produttività scorre dritto attraverso la calma. Questo è il motivo per cui ho scritto così tanto sull’argomento ultimamente.  

Il trambusto può essere un segno che non stai lavorando abbastanza strategicamente. Invece, diventa più calmo e deliberato.  Farai il tuo lavoro e ti divertirai molto di più mentre ci sei.

Fonte di registrazione: alifeofproductivity.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More