Motivi I tassi di fidelizzazione dei clienti e-commerce sono importanti

2

L'acquisizione di clienti è entusiasmante. Gli operatori di marketing e gli imprenditori di e-commerce possono persino vivere una fase di luna di miele durante i periodi di forte acquisizione. "Guarda tutti questi nuovi clienti!" pensi. "Il nostro negozio online ha la possibilità di impressionare tutti questi nuovi acquirenti".

Tuttavia, nella tua eccitazione, è importante ricordare la fidelizzazione dei clienti. Come mai? Prima di tutto, è una parte importante dell'equazione per il successo e la longevità nel mondo della vendita al dettaglio online. Ecco tre motivi per cui i tassi di fidelizzazione dei clienti e-commerce sono importanti per il tuo negozio.

La conservazione è più economica dell'acquisizione

Sì, un afflusso di nuovi visitatori del sito Web è positivo. Ma costa di più indirizzare il traffico verso il tuo sito web e convincere i visitatori a convertirsi piuttosto che fidelizzare un cliente. Secondo una statistica spesso citata di Invesp, costa cinque volte di più attrarre un nuovo cliente che mantenerne uno esistente. Inoltre, il tuo negozio ha maggiori probabilità di vendere prodotti a un cliente esistente rispetto a un nuovo candidato.

Nonostante questi risultati, le aziende tendono a concentrarsi maggiormente sull'acquisizione che sulla fidelizzazione. Un sondaggio Econsultancy del 2014 ha rilevato:

  • Il 40 percento delle aziende ha affermato di essere più concentrato sull'acquisizione
  • Il 15% si considera più concentrato sulla fidelizzazione
  • Il 45 percento ha affermato che la propria attenzione all'acquisizione e alla fidelizzazione era pressoché uguale

Le persone che hanno già acquistato prodotti dal tuo negozio hanno già una buona idea di come fai affari: il tuo sito web, il servizio clienti, le opzioni di spedizione, le comunicazioni di marketing e la qualità del prodotto. È meno rischioso per loro continuare ad acquistare da te nel tempo che per un nuovo visitatore fare il grande passo. È più probabile che questi acquirenti veterani si siano fidelizzati verso il tuo sito. Ci vuole meno per convincerli a comprare di nuovo, in definitiva risparmiando denaro sui tuoi sforzi di marketing.

Inoltre, è più probabile che i clienti esistenti provino nuovi prodotti. Quando aggiungi articoli al tuo negozio di e-commerce cloud, aspettati che i clienti esistenti siano i primi "in fila" a provarli.

Tassi di ritenzione elevati significano profitti migliori

Aumentare i tassi di fidelizzazione dei clienti di appena il cinque percento può aumentare i profitti dal 25 al 95 percento. Se qualcuno ha acquistato prodotti dal tuo negozio una volta, è più probabile che continui a farlo nel tempo. Oltre ad essere più economici da commercializzare per loro, sono più inclini a fare acquisti coerenti durante il loro rapporto con il tuo negozio. Questo, a sua volta, genera profitti.

Molti negozi vendono prodotti "ripetibili".

Il tuo rapporto esatto con i clienti nuovi e di ritorno dipende in qualche modo dal tuo catalogo di prodotti. Se vendi articoli di grandi dimensioni destinati a durare a lungo, come mobili di qualità, elettronica o elettrodomestici da cucina, allora potresti aspettarti che i clienti esistenti tornino di rado. Tuttavia, molti venditori online sono specializzati in articoli più piccoli destinati a "esaurirsi" a un certo punto, rendendo necessari acquisti ripetuti da parte dei clienti. HubSpot fornisce qui alcuni esempi: cosmetici, caffè, integratori e abbigliamento.

Supponiamo che tu venda biglietti d'auguri speciali. Una carta stampata a mano costa ai consumatori $ 5 al pop. Se il costo di acquisizione del tuo cliente è di $ 4 e un tipico nuovo consumatore acquista solo una carta, semplicemente non è economico spendere così tanto per acquisire neofiti per un margine di guadagno così ridotto.

Tuttavia, il marketing dei tuoi nuovi cofanetti da $ 20 verso i clienti esistenti ripaga: hanno già tenuto in mano una delle tue carte, quindi hanno una connessione più profonda con il prodotto. Sebbene sia fondamentale attirare una nuova ondata di acquirenti, è altrettanto (se non di più) importante soddisfare la tua attuale base di clienti. È più probabile che acquistino, spenderanno di più e richiederanno meno convincimenti perché hanno già effettuato transazioni con te.

Questi tre motivi illustrano perché i tassi di fidelizzazione dei clienti e-commerce sono importanti, sebbene possano essere facilmente trascurati a prima vista.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More