MGM ora appartiene ufficialmente ad Amazon

9

In breve: l’acquisizione di MGM da parte di Amazon è stata finalmente completata. Quindi d’ora in poi, i 4.000 film di MGM, 17.000 episodi TV, 180 Academy Awards e 100 Emmy Awards ora "appartengono" ad Amazon e probabilmente saranno presto introdotti su Amazon Prime Video.

Amazon ha annunciato che acquisterà MGM nel 2021 per 8,45 miliardi di dollari, ma come la maggior parte delle acquisizioni da grandi aziende, devono essere riviste da FTC. Si diceva che l’autorità avrebbe contestato l’accordo, ma è passato quasi un anno dall’annuncio e non è successo nulla.

All’inizio di questo mese, un rapporto separato affermava che Amazon aveva inviato tutti i dati necessari a FTC in modo che potesse valutare l’acquisizione. Inoltre, ha informato l’agenzia che avrebbe concluso l’accordo con la MGM a metà marzo, anche se la FTC non avesse risposto entro il termine.

Amazon ha mantenuto la parola data e ha annunciato che l’accordo per l’acquisto di MGM era stato completato, presentando la società di media quasi centenaria ad Amazon Studios. Di conseguenza, la vasta gamma di film della MGM come Thelma & Louise, Il silenzio degli innocenti, I magnifici sette, Toro scatenato e vecchi classici sarà presto integrata in Amazon Prime Video. Inoltre, alla fine saranno disponibili franchise di lunga data come James Bond, Rocky e altri.

"La MGM ha un’eredità di quasi un secolo nella produzione di intrattenimento eccezionale e condividiamo il loro impegno nel fornire un’ampia lista di film e programmi televisivi originali a un pubblico globale", ha affermato Mike Hopkins, SVP di Prime Video e Amazon Studios. "Diamo il benvenuto ai dipendenti, ai creatori e ai talenti di MGM in Prime Video e Amazon Studios e non vediamo l’ora di lavorare insieme per creare ancora più opportunità per offrire una narrazione di qualità ai nostri clienti".

L’acquisizione di MGM da parte di Amazon amplierà sicuramente la sua gamma Prime Video, ma il gigante della tecnologia non è l’unico a portare più contenuti sulla sua piattaforma. Meno di un anno fa, WarnerMedia ha annunciato che si sarebbe fusa con Discovery per creare una nuova società di intrattenimento globale. Per ora, HBO Max (Warner) e Discovery+ sono ancora due app separate, ma una volta chiusa la fusione, le due si uniranno in un enorme servizio di streaming.

Fonte di registrazione: www.techspot.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More