È probabile che passi troppo tempo a fissare gli schermi ogni giorno

7

Se sei nella media, trascorri una quantità pazzesca di tempo a fissare rettangoli lucenti ogni giorno. 

Ecco un’affascinante analisi di Mary Meeker (un analista di Internet presso Morgan Stanley) che mostra esattamente quanto tempo le persone in tutto il mondo trascorrono ogni giorno a guardare TV, computer, smartphone e tablet: 1

Per risparmiare tempo nell’interpretazione dei dati, ecco i totali per i cinque paesi da cui proviene la maggior parte dei visitatori ALOP:

  • Stati Uniti: 444 minuti (7 ore, 24 minuti di tempo sullo schermo ogni giorno)
  • Regno Unito: 411 minuti (6 ore, 51 minuti)
  • Canada: 376 minuti (6 ore, 16 minuti)
  • Australia: 396 minuti (6 ore, 36 minuti)
  • Germania: 379 minuti (6 ore, 19 minuti)

A mio parere, questi numeri sono pazzi. Se vivi negli Stati Uniti, supponendo di dormire 6,8 ore a notte (la media nazionale), trascorri il 43% delle ore di veglia davanti agli schermi. 2 E queste sono statistiche medie; la mia ipotesi è che il lettore medio di questo sito Web trascorre molto più tempo di quello che fissa gli schermi. (Recentemente ho tenuto un registro del tempo e ho scoperto che trascorro 10-11 ore davanti agli schermi ogni giorno.)

Gli effetti di fissare gli schermi per troppo tempo

Dal momento che trascorriamo così tanto tempo davanti a computer, TV, telefoni e tablet ogni giorno, vale la pena esplorare quanto guardare gli schermi influisca sulla nostra produttività.

La risposta? Una quantità moderata, ma non come ti aspetteresti.

Fissare gli schermi per lunghi periodi di tempo ogni giorno influisce sulla tua produttività in due modi:

  1. Ti affatica gli occhi (che può avere un impatto moderato sulla tua produttività)
  2. Ti rende meno creativo e produttivo (che può avere un enorme impatto sulla tua produttività)

1 Troppo tempo davanti allo schermo affatica gli occhi

Quando non gestisci questi sintomi, possono avere un enorme effetto sulle tue prestazioni lavorative, ma l’affaticamento degli occhi può essere prevenuto semplicemente distogliendo lo sguardo dallo schermo su cui stai lavorando ogni 20 minuti circa (ne parleremo più avanti).

Come ho già scritto in precedenza, fissare i tuoi dispositivi può anche essere dannoso per il tuo sonno. TV, computer, smartphone e tablet emettono tutti molta luce "blu", che impedisce al tuo corpo di rilasciare melatonina, una sostanza chimica nel tuo corpo che ti aiuta a dormire. Ciò è particolarmente vero quando si utilizzano i dispositivi nelle due o tre ore prima di andare a letto.

2 Troppo tempo davanti allo schermo ti rende meno creativo e produttivo

Mentre gli effetti fisici di fissare gli schermi per troppo tempo possono essere fantastici quando non fai delle pause, penso che il tempo passato davanti allo schermo possa avere un impatto ancora maggiore sulla tua creatività e produttività. Questo perché troppo tempo davanti allo schermo ti impedisce di provare qualcosa che può renderti tremendamente più creativo e produttivo: la noia.

Ogni volta che molte persone (me compreso, fino a un mese o due fa) si sentono annoiate, prendono immediatamente il telefono, il tablet o il browser web per cercare di sfuggire a quella sensazione e distrarsi.

Avevo la terribile abitudine di cercare di sconfiggere la noia toccando senza pensare la stessa sequenza di app sul mio telefono per assicurarmi di rimanere aggiornato su ciò che stava accadendo su Twitter, Instagram, Facebook, e-mail e circa altre cinque app. Questo mi ha aiutato a evitare la noia e potrebbe avermi reso più "efficiente" per gli standard di alcune persone, ma penso che mi abbia reso molto meno produttivo. Trascorrere del tempo senza pensare al telefono mi ha impedito di trovare soluzioni più creative ai problemi, mi ha distratto dal lavorare su compiti più importanti e mi ha impedito di riflettere sul mio lavoro così non solo potevo sentirmi più coinvolto in quello che stavo facendo, ma anche trovare modi per lavorare in modo più intelligente, invece che solo più difficile. 5

La tua mente ha un’intrinseca avversione alla noia, ma penso che la resistenza ti renda effettivamente più produttivo e creativo; tanto da arrivare al punto di dire che la noia è uno stato che dovresti perseguire. Quando sei annoiato, la tua mente vaga e cerca idee eccitanti e interessanti. Personalmente trovo che le mie idee migliori vengano da quando non sto facendo alcun lavoro e do alla mia mente tempo e spazio per vagare, sognare ad occhi aperti ed esplorare. Quando sei annoiato, organizzi inconsciamente la tua vita, colleghi punti, fai un passo indietro e trovi soluzioni creative ai problemi e alla fine diventi più produttivo. Il tuo smartphone, tablet, computer e TV possono attirare la tua attenzione e impedirlo se non stai attento.

Cosa fare al riguardo

Se sei tra coloro che trascorrono più di sette ore al giorno a fissare schermi lucenti e rettangolari, prima di tutto benvenuto nel club, ma in secondo luogo, ecco alcune ottime strategie per aiutarti a evitare che il tempo passato sullo schermo comprometta il tuo produttività:

    • Usa la regola 20-20-20. Ogni 20 minuti circa, prenditi 20 secondi per guardare qualcosa a 20 piedi di distanza. Rompi per più di 20 secondi e alzati per muoverti se puoi. 6
    • Cerca di annoiarti almeno due volte a settimana. Se non ti annoi mai, è probabile che tu sia molto meno creativo e produttivo di quanto potresti essere. A piccole dosi, la noia può renderti molto più creativo e produttivo e, secondo un rapporto di ricerca, la noia è "centrale per l’apprendimento e la creatività". 7Fai attenzione alla frequenza con cui provi la noia e riduci la frequenza con cui usi smartphone, computer, tablet e TV se ti ritrovi a saltare da una distrazione all’altra. (Qualcosa che ha funzionato bene per me: crea un gioco! Imposta un timer e vedi quanto tempo puoi lasciare che la tua noia duri prima di cedere a un’altra distrazione. Prova a battere il tuo vecchio record.) Se ti ritrovi annoiato il tempo in cui potresti probabilmente lavorare su compiti migliori, ma è una buona cosa annoiarsi ogni tanto.
    • Fai più pause. È stato dimostrato che le pause ti rendono follemente produttivo perché ti permettono di fare un passo indietro dal tuo lavoro, ricaricarti, trovare idee migliori, rallentare, riflettere sul tuo lavoro e, in definitiva, renderti molto più produttivo. Ti aiutano anche a riposare gli occhi dopo aver fissato lo schermo per ore e ore. Fai più pause: il tuo corpo e la tua mente ti ringrazieranno per questo. (Mi prendo una pausa di cinque minuti ogni 30 minuti, il che fa miracoli per la mia produttività.)
    • Rifletti su quanto realizzi effettivamente quando usi il tuo telefono/tablet/computer. Durante il mio esperimento di produttività per utilizzare il mio smartphone solo per un’ora al giorno (per tre mesi), mi sono reso conto che la maggior parte delle attività che ho completato con il mio telefono erano una perdita di tempo e comportavano interazioni sociali diluite, aggiornamenti di stato di dimensioni ridotte, e altre cose che hanno avuto una durata di conservazione molto breve. Ogni volta che prendi in mano il tuo telefono, tablet o computer, rifletti su ciò che intendi effettivamente realizzare e se stai controllando senza pensare le novità per evitare la noia.
    • Per ridurre l’affaticamento della vista, posizionare correttamente il monitor del computer (20–26 pollici di distanza dagli occhi e leggermente al di sotto del livello degli occhi), ridurre l’abbagliamento e pulire regolarmente il monitor del computer. 8

Se sei nella media, probabilmente trascorri molto più tempo davanti agli schermi di quanto pensi. Prendendo delle pause e permettendoti di annoiarti ogni tanto (anziché cercare sempre una soluzione rapida), puoi imparare a gestire meglio la tua attenzione e diventare molto più produttivo.

Fonte di registrazione: alifeofproductivity.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More