Chi vuole vivere per sempre o quale futuro attende WordPress?

1

Siamo sicuri che ogni sviluppatore web conosca praticamente WordPress, quindi cercheremo di abbreviare la parte introduttiva.

Il 2003 può essere considerato l'anno di nascita di WordPress. Quindi il neonato sembrava un singolo bit di codice per migliorare la tipografia della scrittura quotidiana e aveva solo pochi utenti. Da allora è cresciuto fino a diventare il più grande strumento di blogging self-hosted al mondo. Milioni di siti lo utilizzano e ogni giorno decine di milioni di persone si stupiscono della sua bellezza e usabilità.

WordPress è un progetto Open Source e centinaia di persone in tutto il mondo lavorano costantemente al suo miglioramento. Questo ti dà una sorta di libertà illimitata in quanto puoi usare WP per assolutamente qualsiasi cosa senza pagare a nessuno un canone e un sacco di altre importanti libertà.

Puoi scaricare WP sul sito WordPress.org. Avrai anche bisogno di un host web che soddisfi i requisiti minimi e un po' di tempo. La piattaforma è completamente personalizzabile e può essere utilizzata per quasi tutto. Vuoi avviare un blog nuovo e gratuito basato su WordPress in pochi secondi? Esiste un servizio chiamato WordPress.com allo scopo, ma varia in diversi modi ed è meno flessibile del WordPress che scarichi e installi tu stesso.

Grazie a migliaia di plugin, widget, temi e skin professionali già pronte, WordPress non è più solo un sistema di blogging. Al giorno d'oggi si è evoluto nel sistema di gestione dei contenuti ricco di funzionalità.

Se hai voglia di imparare meglio WP, ti consigliamo di partecipare o fare volontariato in un WordCamp. Tali eventi sono gratuiti oa basso costo e si svolgono in tutto il mondo per riunire ed educare gli utenti di WordPress. A proposito, sono organizzati dagli utenti di WordPress. Forse non lo sai ancora, ma un WordCamp è da qualche parte vicino a te al momento.

Ma basta con i fatti noti, passiamo al nocciolo del nostro intervento

Quando parliamo del futuro di WP, intendiamo principalmente il futuro di PHP, poiché WordPress è scritto in questa lingua (leggi di più a riguardo qui ).

La verità è che la presenza di PHP sul Web è così travolgente che sembra che non morirà mai. Ma trasformiamo le parole in numeri. Google ha calcolato che PHP è presente nel 75% dei server Web, quindi ha dovuto aggiungere un supporto PHP nativo a Google App Engine dopo 5 anni di riluttanza a farlo.

Indubbiamente, PHP è ampiamente utilizzato oggi. Molte applicazioni sono scritte in PHP. Non ci sono segni evidenti che PHP venga sostituito da un'altra lingua. Ciò accade non solo per la grande base installata, ma anche per il problema del reclutamento. Gli sviluppatori di software sono difficili da trovare, specialmente quelli che conoscono bene Ruby o Pyhton. È molto più facile trovare un abile sviluppatore PHP.

Anche supponendo che PHP stia lentamente cedendo terreno a Ruby e/o Python in una prospettiva di 20 anni, ci saranno ancora sviluppatori PHP. Vorresti sapere perché? Perché i vecchi linguaggi di programmazione non muoiono mai. Anche ora ci sono persone là fuori che mantengono il codice PL/1 o FORTRAN o COBOL (NB: dicendo che ci saranno sempre programmatori PHP perché ci sono ancora sviluppatori COBOL, dovremmo considerare quanto segue. COBOL è stato utilizzato per grandi progetti infrastrutturali nei primi giorni come i sistemi di traffico, i sistemi di buste paga, ecc. Dubitiamo molto che ci siano così tante applicazioni PHP in esecuzione in posizioni critiche a causa della natura del linguaggio). La stessa cosa accadrà con PHP, Ruby e Python quando alla fine cadranno in disgrazia.

Ovviamente possiamo sempre provare un altro approccio e assumere una prospettiva davvero a lungo termine. Tra circa 5 miliardi di anni il nostro sole morirà, quindi PHP morirà prima (alla fine nessuno e niente è immortale). Per favore, non prendere sul serio questa frase, stiamo solo scherzando per ridurre la suspense dei lettori. Infatti, nel caso di PHP, non ci crediamo. Al momento, non esiste un vero linguaggio di scripting concorrente con sufficiente maturità, che minaccerebbe PHP e potrebbe suggerire la fine della sua esistenza, per non parlare della popolarità a questo punto.

Ora, facciamo sul serio. Consideriamo PHP e JavaScript allo stesso modo. Entrambe le lingue sono state rilasciate, sono diventate popolari. Alcune persone erano indignate perché la barriera all'ingresso era estremamente bassa. Sono stati cancellati come lingue giocattolo. Tuttavia, non puoi che essere d'accordo sul fatto che JavaScript stia facendo cose incredibili in questo momento. È maturato. Ha ancora quella bassa barriera all'ingresso, ma ci sono più strumenti nella cassetta degli attrezzi per usarli in modo efficace. In effetti, le persone hanno dovuto imparare a usarlo in modo efficace e ora, più che mai, JavaScript sta rinascendo. Crediamo che due scenari siano possibili. PHP seguirà un corso simile a JavaScript. Questo ha già iniziato a succedere. PHP 5 semplifica la creazione di codice OOP più di quanto fosse possibile in passato. OOP è ora prima la norma invece di essere l'eccezione. Esistono raccomandazioni standard PHP (basta Google PSR per leggerle) che stanno aiutando a standardizzare il codice che viene scritto. Sta crescendo, con nuove funzionalità aggiunte ogni giorno. Ci sono correzioni di bug, ecc. Lo sviluppatore sta aiutando con il caricamento automatico e alcune attività più banali che allontanano le persone. Il PHP del 2003 è completamente diverso dal PHP del 2014. È più maturo e un po' più pulito. Ci sono strumenti migliori. L'intera esperienza è semplicemente migliore. Ci sono alcune cose che hanno ancora bisogno di un lavoro per renderlo ancora più maturo (come il threading, per esempio…), ma è cresciuto molto negli ultimi 5 anni. Il PHP del 2003 è completamente diverso dal PHP del 2014. È più maturo e un po' più pulito. Ci sono strumenti migliori. L'intera esperienza è semplicemente migliore. Ci sono alcune cose che hanno ancora bisogno di un lavoro per renderlo ancora più maturo (come il threading, per esempio…), ma è cresciuto molto negli ultimi 5 anni. Il PHP del 2003 è completamente diverso dal PHP del 2014. È più maturo e un po' più pulito. Ci sono strumenti migliori. L'intera esperienza è semplicemente migliore. Ci sono alcune cose che hanno ancora bisogno di un lavoro per renderlo ancora più maturo (come il threading, per esempio…), ma è cresciuto molto negli ultimi 5 anni.

L'altra opzione è che JavaScript prenderà il controllo di ciò che PHP gestisce. L'incursione in questo è Node.js. È il relativo calore in questo momento e c'è davvero un caso d'uso che si sovrappone ai semi forti di PHP. Inoltre, molti sviluppatori inesperti conoscono già JavaScript ed è ancora più facile trovare uno sviluppatore con esperienza JavaScript che con esperienza PHP (nonostante entrambi siano piuttosto facili). Anche se questo non accadrà domani. Non c'è ancora tanto bisogno di persone che abbiano familiarità con Node.js e simili. Inoltre, non ci sono abbastanza strumenti (ad esempio framework, IDE, ecc.) e applicazioni "one-click install" (ad esempio CMS, carrelli della spesa, ecc.) per ottenere lo stesso slancio che ha PHP. In 5 anni? Forse, ma la probabilità è minima.

Nonostante sia chiamato uno dei peggiori linguaggi, PHP è fermo e ha alle spalle un'enorme comunità. Inoltre, la lingua viene aggiornata, vengono rilasciate nuove versioni e i bug vengono corretti costantemente. Questi sono i tratti distintivi del linguaggio progressista, ma non morente.

Pensando alla curva di apprendimento, PHP sarà la lingua di prima scelta per i principianti negli anni a venire, il che rappresenta anche un enorme slancio.

Beh, sicuramente non pensiamo che PHP sia morto per caso. Ci sono persone che non tornano a PHP dopo aver provato altre piattaforme, ma c'è chi torna tra le sue braccia accoglienti anche dopo diversi anni di esperienza con un'altra lingua.

La gente ama PHP per la facilità d'uso e la bassa barriera all'ingresso per le nuove persone. Sì, le piattaforme come RoR o Django ecc. sono fantastiche e stanno ancora aspettando di essere esplorate. I framework PHP sono in aumento ora e con Laravel (framework PHP) molte delle cose buone di Rails e altre piattaforme vengono ora incorporate nel mondo PHP. PHP, che una volta era un linguaggio giocattolo rispetto a molti altri strumenti, sta lentamente cambiando e non è ancora pronto per vederne la fine.

Crediamo fermamente che la tecnologia debba essere semplice e PHP fa proprio questo. Certo, non si adatta a tutte le esigenze, ma siamo sicuri che sia sulla buona strada.

Abbiamo ripetuto molte volte in questo post che gli sviluppatori considerano l'aspetto negativo di PHP la sua facilità di utilizzo. Non è un segreto che molti programmatori soffrano della “sindrome del copia incolla", che difficilmente può essere definita salutare. La sindrome può essere osservata ovunque: dalla creazione di temi WordPress ad altre cose CMS là fuori. Tuttavia, se compreso e utilizzato bene, riteniamo che sia ancora un ottimo strumento e che possa fare molto di più di quanto si creda.

Si prega di notare i nuovi progetti web costruiti in PHP. Sono certamente in declino rispetto ad altre opzioni. Ciò suggerisce che PHP, pur non morendo, sta diventando molto meno rilevante. Sicuramente, è fuori discussione che PHP scomparirà nel prossimo decennio. Ma ci sono alcuni indici che diventerà meno significativo nei prossimi anni.

Dando un'occhiata più da vicino al web di oggi, vediamo WordPress, Joomla, Drupal e altri CMS lì.

È possibile, ma improbabile che qualcosa metta in pericolo il futuro di WordPress. Ci sono alcune cose che potresti usare come indicatori di misurazione: il numero di siti/sviluppatori/applicazioni guidati da PHP e quante applicazioni mission-critical sono costruite su PHP.

La prima (siti, sviluppatori, app) è decisamente in aumento. Questo non vuol dire che altre piattaforme non stiano facendo breccia. Tuttavia, spostare tutti i siti e le applicazioni esistenti da PHP a qualcos'altro è un compito arduo.

Il secondo – beh, definisci ‘mission critical'. Per alcune aziende, è l'unica piattaforma online che utilizzano. Per loro, è mission-critical.

PHP deve evolversi? Certo che lo fa. Tuttavia, se non lo fa, non morirà comunque, non per molto tempo.

Sai, questa domanda è stata posta nei circoli tecnologici 10 anni fa, ma tutti noi abbiamo visto linguaggi server interpretati come PHP sopravvivere all'assalto di linguaggi lato server "core" come Java, .net. Mentre è certamente vero che NodeJS / JavaScript lato server in generale sta prendendo piede, la gamma di framework disponibili per PHP come CakePHP, zend, ecc. continuerà ad esistere come una buona opzione per i programmatori che sono già abituati a Ecosistema PHP.

Se hai lavorato con NodeJS, sai che ha una serie di problemi (quasi tutte le operazioni sono asincrone, con il risultato che il tuo codice è disseminato di callback, nessuna esposizione al multithreading ecc.) Quindi, immaginiamo che PHP abbia ancora un posto in questo mondo ossessionato da JavaScript.

Di seguito alcuni pensieri finali su WordPress e il suo oscuro futuro

Sì, se vuoi fare qualcosa di veramente complicato con WP, hai bisogno di più plugin. È il fatto. Ma ne avrai bisogno con Magento, OpenCart, Drupal, Joomla e tutte le altre piattaforme disponibili. Tuttavia, le persone scelgono WP. Ogni giorno vengono creati più siti su WodPress che su tutte le altre piattaforme messe insieme. E sì, in questo caso conta anche il prezzo. L'hosting PHP costa meno e anche se non vuoi pagarlo, puoi ottenerne alcuni gratuitamente. Ci sono molti siti che offrono hosting gratuito che può funzionare su PHP.

Oltre a questi abbiamo bisogno di alcuni semplici framework come Codelgniter. Inoltre, non puoi sostituire i framework Larawell, Zend e Symphony. Puoi creare siti davvero robusti con loro.

PHP funziona alla grande con Apache, HTML, CSS e JavaScript. Questa cooperazione può fare miracoli.

Hai notato una grande attività di sviluppo intorno a PHP là fuori? Molte persone stanno lavorando per migliorarlo continuamente e ogni tanto compaiono nuove fantastiche funzionalità.

Mentre parliamo del futuro di PHP, molte aziende tecnologiche usano ancora C, C++ oggi, lascia che questo affondi per un minuto…

Quando tutto ciò che hai è un martello, tutto sembra un chiodo come si suol dire… PHP a volte viene paragonato a uno stupido martello, ma le persone che ci sono abituate e non sanno niente di meglio lo prendono così com'è e ne sono abbastanza contente quello che hanno. Gli sviluppatori avanzati considerano PHP un pasticcio, come JavaScript o Perl.

Linguaggi lavello da cucina, accumulati invece che progettati, con centinaia di glitch originati nelle prime decisioni. Esistono molte alternative molto migliori, che non sono a scopo singolo o solo per lo sviluppo web, ma a scopo generale, con ecosistemi migliori, potenti, succinti, flessibili, più facili da imparare e da usare. Python e Ruby, per esempio, solo per citare due linguaggi dinamici.

Sicuramente WP non morirà presto perché è massicciamente distribuito ovunque, come una piaga. Ma alla fine seguirà il destino di altre tecnologie come ASP.

A proposito, chiunque stia pensando di utilizzare WP per i propri nuovi progetti dovrebbe imparare un po' sui rimpianti di Facebook per aver implementato la propria base di codice in PHP.

In poche parole, è nostra opinione personale che WP non morirà o lascerà il posto a qualche altro CMS nel prossimo futuro. Tuttavia, non dovremmo ignorare completamente la possibilità di qualche nuovo avvento tecnologico. Ma dovrebbe essere molto più complicato battere WP poiché quest'ultimo ci consente di non scrivere righe di codice ed essere in grado di creare siti Web dinamici con il semplice trascinamento della selezione. È necessario scrivere il codice in PHP per i plug-in WP. Hai una soluzione migliore? Quindi presentalo alla comunità.

Parla!

Per favore, non dimenticare di condividere con noi i tuoi pensieri sull'argomento. Che futuro prevedi per WP? Usi e ti piace la piattaforma? Cosa vorresti migliorare in esso? Quale delle piattaforme esistenti vedi come il principale concorrente di WP e perché?

Fonte di registrazione: instantshift.com

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More