10 miti più diffusi nel web design

1

Quando si tratta di estetica le persone hanno percezioni e idee sbagliate diverse. Lo stesso vale per il web design, in quanto è una forma d'arte e l'arte è certamente accompagnata da idee sbagliate.

Forse, dopo un bel po' di analisi, i web designer hanno raggiunto un consenso sul fatto che la consumerizzazione dello sviluppo web è il ‘non plus ultra' per il successo nel web design.

Abbiamo visto il suo impatto positivo sul business e lo si può vedere anche nel grafico sotto riportato.

Questa era la crosta superiore del web design con cui tutti sono d'accordo, ma parlando delle complessità interne nel web design ci sono varie idee sbagliate che hanno ancora radici forti. In questo articolo ne discuteremo e cercheremo di comprendere più chiaramente la disciplina del web design.

1 Termini di progettazione mescolati

Il più grande mito del settore è che i designer non riescono a comprendere la differenza tra i termini chiamati esperienza utente, design del servizio ed esperienza del cliente.

L'esperienza utente

Essendo appassionato di progettazione da un po' di tempo, ho capito la differenza tra i termini di progettazione di base. L'esperienza dell'utente si concentra principalmente sul modello di progettazione e sull'implementazione di un singolo punto di contatto con il cliente. L'obiettivo principale è rendere il punto di contatto più intuitivo. In un sito Web e in un'app mobile, un punto di contatto indica le esperienze e possono verificarsi sotto forma di fattura cartacea, chiosco o risponditore vocale interattivo. Ci sono momenti in cui le persone percepiscono i punti di contatto come canali, come un sito Web o un punto vendita, dove in un punto di contatto c'è l'unico punto di interazione. Le aziende li utilizzano per fornire ai propri clienti un'esperienza ottimale con i propri prodotti e servizi. Funziona sicuramente sul comportamento dell'utente riducendo al minimo il tempo e gli sforzi per un'attività.

Competenza:

Per creare una buona esperienza utente, gli utenti devono avere competenze diverse. La ricerca e l'analisi degli utenti, il design dell'interazione, l'architettura dell'informazione, la strategia dei contenuti, il design visivo e gli sviluppatori front-end sono i requisiti di un team forte per creare un sito Web con una buona esperienza utente.

Esperienza del cliente

D'altra parte, l'esperienza del cliente mira a progettare e posizionare opportunamente i punti di contatto durante l'intero viaggio degli utenti. Tuttavia, i clienti non possono distinguere tra un punto di contatto e un canale; tutto ciò di cui hanno bisogno è un'esperienza impeccabile. Pertanto, per ottenere ciò, dobbiamo vedere come saltano da un punto di contatto a un altro. Quindi, devi creare brillantemente ciò che fa ciascuno dei punti di contatto. Pertanto, le esperienze omnicanale possono consentire ai clienti di aiutarli a navigare attraverso il sito Web utilizzando il loro percorso preferito.

Sii coerente!

Tutti i tuoi seri sforzi per creare una buona esperienza utente saranno inutili se interrompi la tua coerenza in qualsiasi momento. Qualsiasi pubblicità o comunicazione ingannevole può essere molto pericolosa.

2 Comprensione del design del servizio

Come l'esperienza del cliente, anche il design del servizio mira a migliorare e innovare la nuova esperienza di servizio online. È un approccio multidisciplinare che unisce l'esperienza dell'utente, le metodologie di progettazione e gli strumenti e le tecniche di progettazione del modello operativo. Mira a collegare il viaggio attraverso tutti i punti di contatto e i canali e non solo per i clienti ma anche per la prospettiva delle organizzazioni.

Questo processo cerca l'organizzazione per entrare nei silos di informazioni al fine di migliorare il proprio modello di business, operazioni e strategie. Funziona come uno staff di supporto nel backstage che aiuta a fornire prestazioni ottimali sul palco.

Abilità

Un progettista di servizi deve indossare un cappello più grande che possa coprire la strategia, la ricerca e il design. Non è solo perché a volte ha bisogno di collegare l'ingegneria e l'architettura.

3 L'esperienza utente non è un design dell'interfaccia utente

Il fondatore e principale di Kicker Studio ritiene che sia molto comune considerare il design come un semplice ornamento. Dan Saffer dice: "Ho avuto clienti che mi dicevano di non preoccuparmi di quale fosse la loro strategia", aggiunge, "perché perché un designer dovrebbe interessarsene? L'esperienza utente è più che superficiale".

Confondere "esperienza utente" con "interfaccia utente" sembra essere molto comune. Questo perché ha un contributo importante nel generare una buona esperienza utente durante la navigazione di prodotti e servizi online. So che a volte può essere un vero enigma, ma uno può risolverlo facilmente se riesce a capire l'indizio. Quindi, devi capire questi diversi termini.

"L'interfaccia è una componente dell'esperienza utente, ma c'è molto di più", ha affermato Peter Merholz, socio fondatore e presidente di Adaptive Path. Christian Crumlish, curatore di Yahoo! Libreria di modelli di progettazione. Inoltre, chiarisce che il design “non riguarda l'estetica, la pressione dei pixel e il posizionamento dei pulsanti. È olistico ed è una preoccupazione di tutti, non solo del regno dei tipi "artistici".

4 L'esperienza utente non è una fase del processo

Il mito più persistente sull'esperienza dell'utente è che sia solo un passaggio nel processo completo. Tuttavia, dobbiamo capire che l'essenza completa del progetto è l'esperienza dell'utente ed è l'unica cosa che aiuta l'utente a distinguere tra i siti web. E per fare questo dobbiamo continuare a regolare e aggiornare il nostro processo. Per fare ciò abbiamo bisogno di un modulo flessibile in cui qualcosa di nuovo possa essere facilmente sistemato.

Secondo Dan Brown, co-fondatore e preside di EightShapes, “La maggior parte [i clienti] si aspettano che il design dell'esperienza sia un'attività discreta, che risolva tutti i loro problemi con un'unica specifica funzionale o un singolo studio di ricerca. Deve essere uno sforzo continuo, un processo di apprendimento continuo sugli utenti, di risposta ai loro comportamenti e di evoluzione del prodotto o del servizio".

"Il design dell'esperienza utente non è una casella di controllo", aggiunge Liz Danzico, uno dei principali consulenti dell'esperienza utente e presidente del nuovo programma MFA in Interaction Design presso la School of Visual Arts. “Non lo fai e poi vai avanti. Deve essere integrato in tutto ciò che fai.

5 L'esperienza utente non riguarda la tecnologia

L'esperienza dell'utente non è lontanamente correlata alla tecnologia. Classificare l'esperienza dell'utente sulla base del set di competenze tecnologiche sarebbe molto ingiusto poiché in questo periodo di tempo esperto di tecnologia in cui possiamo trovare molto facilmente forza lavoro erudita. Quindi, creare una buona esperienza utente è qualcosa di indipendente dalla tecnologia. Nelle parole di Mario Bourque, responsabile dell'architettura dell'informazione e della gestione dei contenuti presso Trapeze Group, “Riguarda il modo in cui viviamo. Riguarda tutto ciò che facciamo; ci circonda".

“Il design dell'esperienza utente non si limita ai confini del computer. Non ha nemmeno bisogno di uno schermo”, sostiene Bill DeRouchey, direttore dell'interaction design di Ziba Design. "L'esperienza dell'utente è qualsiasi interazione con qualsiasi prodotto, qualsiasi artefatto, qualsiasi sistema."

6 L'usabilità non è solo una sineddoche per l'esperienza dell'utente

Ora, in questo momento, dobbiamo andare oltre la semplice fornitura di usabilità e coinvolgimento degli utenti. Per far sì che le persone cambino le loro percezioni, dovremmo generare un bisogno per le cose che vendiamo. il design del prodotto”, spiega Chris Fahey, socio fondatore e direttore di Behaviour.

Sappiamo che l'usabilità è un imperativo, ma mentre si concentrano molto sulla competenza i progettisti tendono a perdere l'importanza dell'esperienza dell'utente. Questo comprende anche varie risposte comportamentali dell'utente nei confronti del tuo negozio online. Le cose semplici sono facili da usare ma non sono sempre abbastanza attraenti da attrarre gli utenti. Tuttavia, si può anche presumere che gli utenti potrebbero non interagire con le cose interessanti. L'usabilità non è solo una sineddoche per l'esperienza dell'utente. Un'esperienza utente fluida è qualcosa che è necessario, disponibile, affidabile, trovabile ed estremamente prezioso.

7 Le dimensioni della pagina definiscono l'esperienza dell'utente

La dimensione della pagina Web è stata un'ottima discussione in termini di esperienza utente. I progettisti hanno la percezione che pagine web lunghe riducano la frequenza di rimbalzo. Potrebbero pensare che una lunga pagina Web farà rimanere gli utenti sul sito Web e questo argomento suona molto diverso dall'ultima tendenza della pagina Web di parallasse. Tuttavia, si può vedere che le dimensioni delle pagine web stanno crescendo con il passare del tempo.

Quindi, il lungo e il breve di questo è che le persone propongono argomenti diversi in base alla loro esperienza incontrata. Tuttavia, come sviluppatore aziendale è tuo dovere scoprire quale argomento si adatta alle tue esigenze aziendali.

Un altro grande malinteso sull'esperienza dell'utente è che sia incentrata sulla "U". Sappiamo tutti che esiste un motivo commerciale che deve essere soddisfatto durante la progettazione del nostro sito Web aziendale. Anche se è progettato per gli utenti, ma non sempre possiamo proporre agli utenti le nostre motivazioni aziendali. Pertanto, dobbiamo soddisfare le esigenze degli utenti e contemporaneamente non dimenticare le nostre motivazioni commerciali. In qualità di progettista dell'esperienza utente, devi trovare un equilibrio tra le due esigenze aziendali in modo efficiente. Fornire una buona esperienza utente e non mettere da parte le esigenze aziendali è ciò che dobbiamo fare.

8 Significa tutto lo stesso

Andrai sicuramente da uno specialista ORL (otorinolaringoiatra) e non da un ortopedico in caso di problemi all'orecchio. Allo stesso modo, devi sapere che esistono anche diversi specialisti per il design dell'interfaccia utente. Bene, per bastare a questo abbiamo il famoso editore di libri sulla progettazione dell'esperienza dell'utente, Louis Rosenfeld, editore di Rosenfeld Media e anche coautore del libro Architettura dell'informazione per il World Wide Web, che ha anche la stessa opinione.

Il web design nel mondo di oggi è una sfida e richiede la sintesi di varie competenze progettuali. Il web design moderno ha bisogno di input da persone di diverse competenze che hanno esperienza pratica nella creazione di buoni web design. Anche dopo l'ascesa della tecnologia, varie aziende sono ancora ignare del fatto che termini come architetto dell'esperienza utente, architetto dell'informazione, ingegnere dell'usabilità, analista del design, designer dell'interazione e molte altre denominazioni simili non hanno lo stesso significato. Questi sono semplicemente titoli nebulosi per loro che significano lo stesso per loro.

Tuttavia, al fine di superare la concorrenza, abbiamo un posto diverso per le persone specializzate in diversi processi di progettazione. Alcuni si concentrano su modelli mentali come Indi Young, moduli web, test di usabilità o attività mirate.

9 Hai solo bisogno di conoscere la tua attività

Progettare non è così facile come pensiamo. Questo potrebbe sembrare più facile in quanto potresti conoscere a fondo la tua attività, ma ciò non rende l'intero processo una passeggiata. In base a questa idea che esiste un solo modo per creare un sito Web di successo e cioè comprendere il business; è solo un puro malinteso tra designer e clienti.

Un'altra grande trappola che inghiotte molte aziende è che sono anche gli utenti finali. Secondo Erin Malone, preside di Tangible UX, programmatori e manager corrono con l'idea che creeranno l'esperienza dopo aver costruito il progetto. I progettisti di UX sono colpiti nella posizione centrale in cui cercano di spiegare agli sviluppatori e ai dirigenti aziendali il motivo per cui seguono le pratiche e quanto positivamente aiuterà i loro guadagni aziendali.

Fare ipotesi casuali sulle persone come i loro comportamenti e ciò che si aspettano non ti darà i migliori risultati. È necessario dedicare del tempo per trarre una conclusione dall'analisi dei big data e quindi speculare sugli utenti e sulle loro esigenze. Dopo questo è necessario redigere la strategia completa che può farli funzionare e quindi sicuramente tutti questi sforzi culmineranno in qualcosa di fruttuoso.

10 Leggere articoli aiuterà a farsi strada

Se pensi che leggere articoli sullo sviluppo di una buona esperienza utente possa aiutarti a sviluppare un web design ottimale, allora ti sbagli di grosso. Potresti non fallire drasticamente, ma il successo su scala più ampia è impossibile, però. Quindi, inizia subito la tua analisi.

In questo mondo competitivo spietato in cui gli utenti puntano su soluzioni web, creare una soluzione altamente affidabile e coinvolgente per loro è certamente ciò che è necessario. Una buona esperienza di progettazione può sicuramente aiutare a sviluppare alcune delle sublimi soluzioni di cui gli utenti hanno effettivamente bisogno. Dobbiamo anche tenere presente che non dobbiamo confondere o irritare gli utenti con un design complesso, dopotutto stiamo costruendo la soluzione per un problema, non un problema stesso.

Per favore condividi i tuoi preziosi commenti.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More